Come fare per pulire il collettore di aspirazione dell'aria? Ecco i prodotti specifici per un uso professionale che risolve il problema.

Problemi di collettore di aspirazione dell'aria sporco?

Capita spesso di avere il collettore dell'aria sporco, la formazione di impurità e di residui che determinano un cattivo funzionamento è molto frequente. Come fare per pulire il collettore dell'aria? Ecco i prodotti specifici per un uso professionale che risolve il problema.



2001 Additivo Benzina

Pulitore Aspirazione Benzina

Cod. N° 2005 Additivo Pulitore detergente per motori a benzina. Pulisce l'intero impianto di aspirazione aria, in metallo o plastica, dei motori alimentati a benzina o gas, aspirati e turbo. Il prodotto garantisce la giusta dose d'aria per un corretto funzionamento del motore. Pulisce il corpo farfallato da residui oleosi, solforosi, incrostazioni carboniose ecc.

Facilita l'avviamento, elimina il fenomeno del minimo irregolare o vuoti in accelerazione. Riduce notevolmente le emissioni nocive dei gas di scarico. Pulisce e lubrifica gli steli delle valvole di aspirazione e scarico, la turbina (nei motori dotati) e valvola VAE. Elimina le incrostazioni dalla camera di combustione e dalla valvola EGR.



2002 additivo Diesel

Pulitore Impianto Apirazione Diesel

Cod. N° 2007 Pulitore con lubrificante per la pulizia dell’intero impianto di aspirazione per motori diesel aspirati e turbo, specifico anche per la pulizia energica della valvola EGR.